Salute dei capelli, il ciclo di vita naturale dei follicoli piliferi nell’uomo e nella donna.

Il numero di follicoli del cuoio capelluto è in media di circa 100.000. Ogni essere umano perde circa 100 capelli al giorno e non vi è nulla di preoccupante in questo fenomeno. Ogni follicolo pilifero, infatti, è attivo e vivente e segue un ciclo di vita che ne determina una crescita di circa 1 – 1,5 cm al mese.

Il ciclo di vita non è infinito e, ammesso che non vi siano patologie che ne compromettano il corretto funzionamento, ha una durata media che varia tra i 2 e i 6 anni.

Il pelo dei mammiferi è generalmente sottoposto a una muta periodica. Nell’uomo, al contrario, il ciclo di vita si verifica in modo asincrono, quindi ogni capello si trova in una fase diversa del ciclo di vita.

Vi sono comunque dei periodi dell’anno, in particolare in stagioni quali la primavera e l’autunno, in cui si assiste a una caduta più consistente dei capelli.

 

LE FASI DEL CICLO DI VITA NATURALE DEL CAPELLO

Il ciclo di vita del capello si suddivide in tre fasi fondamentali: una prima fase di crescita, definita anagen, una fase di involuzione, catagen, e infine una fase di riposo, indicata con il termine telogen.

 

Prima fase: Ciclo di vita naturale dei capelli, fase anagen.

La fase anagen ha una durata di circa 2-7 anni. Generalmente nell’uomo dura al massimo 4 anni, mentre nella donna fino a 7. Anche fattori ereditari incidono su questa variabile.

In questo periodo, si verificano delle modifiche a livello cellulare. Si registra una crescita di circa 0,3-0,4 mm al giorno.

Le cellule staminali iniziano la loro attività mitotica, raggiungono la matrice e formano la guaina epiteliale interna. Si verifica la trasformazione dei cheratinociti in cheratina e il nuovo capello emerge.

 

Seconda Fase: Ciclo di vita naturale dei capelli, fase catagen.

La fase catagen vede una diminuzione del follicolo. L’attività mitotica si arresta, così come le funzioni vitali. Questa fase dura generalmente 7-21 giorni.

L’attività proliferativa cessa, e al contrario continua la trasformazione dei cheratinociti in cheratina. Il bulbo risale fino alla superficie, la guaina epiteliale si ritrae.

 

Terza fase: Ciclo di vita naturale dei capelli, fase telogen.

L’ultima fase, definita telogen, è quella di riposo del follicolo. Ha una durata di circa 3-4 mesi. In questo periodo il sacco follicolare termina la sua risalita verso l’esterno e sarà sufficiente un’azione meccanica di trazione, per mezzo di una spazzolata o di uno shampoo, perché questo lasci la sede follicolare portando alla caduta del capello. In quella sede probabilmente sarà già partito un nuovo ciclo di vita che porterà alla crescita di un nuovo capello.

Questo ricambio è compromesso in presenza di patologie, quali forme di alopecia.

 

 

Lascia un commento